Annunci del sito

Niente Democrazia, Niente Scienza senza DIBATTITO

 
"Una storia d'amore"
Niente Democrazia, Niente Scienza senza DIBATTITO
by Spaesati/ Dépays(é)es - Tuesday, 4 January 2022, 7:41 PM
 

Abbiamo sempre pensato che la dimensione europea della cittadinanza sia una, decisiva ma una, delle dimensioni o scale della cittadinanza appunto multi-scalare che costituisce oggi la vera condizione civica in cui ciascuno di noi si trova storicamente a vivere: una condizione in cui non tutte le scale di cittadinanza si equivalgono per assetto istituzionale, per effettiva capacità di esercitare diritti e partecipazione individuale o associativa... ma pur sempre, scale di fatto di una appartenenza a comunità di altri esseri umani con cui condividiamo problemi da comprendere e affrontare assieme.

Per questo, troviamo in questo grave momento storico per il mondo, per l'Europa, per l'Italia e per le varie articolazioni territoriali di cui essa si compone, del tutto naturale fornire uno stimolo di approfondimento CIVICO circa la situazione legata alla gestione politica e mediatica della pandemia che sta cambiando radicalmente assetti istituzionali, economici, sociali, culturali, giuridici e etici della nostra cittadinanza su più scale territoriali.

Per la situazione nazionale, ma in un'ottica nutrita del dibattito scientifico mondiale, consigliamo il convegno PANDEMIA: INVITO AL CONFRONTO. Non si può ignorare il tema che, a tutte le scale di cittadinanza dal locale al globale, è oggi al centro delle preoccupazioni autentiche di tutte le democrazie. Il 3 e 4 gennaio si è svolto a Roma questo importante convegno che avrebbe voluto includere nel dibattito anche le voci ufficiali delle istituzioni che stanno fornendo pareri o direttamente prendendo decisioni così gravi come quelle cui stiamo assistendo da aprile 2021 in poi - in Italia con particolare estremismo. Purtroppo le voci istituzionali si sono sostanzialmente sottratte al confronto, ciò che non depone a favore di un sano dibattito democratico vista la levatura intellettuale e scientifica di molti dei relatori e degli interventi. Segnaliamo per chi fosse interessato che i video delle due giornate sono interamente disponibili ai seguenti link: 

Segnaliamo inoltre questa iniziativa di un gruppo anonimo e interdisciplinare di studiosi che, fondandosi su letteratura scientifica internazionale pubblicata e sistematicamente citata e referenziata, mettono a punto un quadro analitico complessivo approfondito: http://www.co-meta.eu/docs/Co_META.pdf